Tag

, , , , , , , , , , , ,

Avengers: Age of Ultron (USA – 2015) di Joss Whedon                       Interpreti: Robert Downey Jr., Chris Evans, Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Scarlett Johnasson, Jeremy Renner, Don Cheadle, Paul Bettany, Samuel L. Jackson

Avengers-Age-Ultron-Banner

E’ ovvio che il realismo è l’ultima cosa che ci si può aspettare da un film come Age Of Ultron (del resto, stiamo pur sempre parlando di Dei nordici scesi in Terra e scienziati capaci di tramutarsi in giganti verdi); eppure anche le storie più fantasiose, comprese quelle ispirate ai fumetti dei supereroi (di cui, va detto, sono un grandissimo fan) non possono prescindere da un minimo di verosmiglianza delle dinamiche muovono i personaggi, o da un certo approfondimento degli stessi; tutte cose che, ahimè, ad Age of Ultron mancano.

Si prenda il villain: “nasce” nel giro di 30 secondi di film e appena entrato in gioco ha già deciso di voler distruggere il mondo e i Vendicatori: non viene dato il tempo allo spettatore di capirne DAVVERO la genesi, o di approfondire il dilemma di Stark (vero “padre” di Ultron, combattuto tra il desiderio di salvare il mondo e la paura di distruggerlo). Altre scene sono sinceramente incomprensibili, o comunque sembrano essere senza capo né coda (su tutte: Thor che, immergendosi in un “lago magico”, sogna le gemme dell’infinito e riesce a vedere il futuro), e lo stesso vale per alcuni scambi di battute, davvero imbarazzanti (ma forse qui il doppiaggio italiano non ha aiutato), in particolare quelli che coinvolgono la coppia Hulk/Vedova Nera e i gemelli Maximoff.

Peccato, perché invece le scene di battaglia sono pensate e realizzate splendidamente,e trasmettono un senso di epicità difficile da trovare in altre pellicole ispirate ai fumetti: ma, come dicevo, purtroppo non basta questo a fare un bel film di supereroi. Anche i momenti di ironia sono ben dosati e riusciti (alcune sequenze sono davvero divertenti, su tutte quella del sollevamento del martello di Thor), e viene introdotto almeno un personaggio nuovo di alto livello, Visione (interpretato da un ottimo Paul Bettany), che speriamo abbia maggior spazio nei prossimi film. Ma purtroppo tutto questo non basta per fare un film sui supereroi.

Age Of Ultron è un film che avrebbe potuto essere un capolavoro, viste anche le tematiche trattate (il rapporto uomo-macchina, i limiti della scienza), ma si rivela solo un insieme di grandi e septtacolari battaglie intervallate da dialoghi senza alcun senso e da una trama davvero esile. Peccato, ve lo dice un grande appassionato di fumetti e di supereroi.

Annunci