Tag

, ,

I Fantastici 4 (USA – 2015) di Josh Trank                                              Interpreti: Miles Teller, Kate Mara, Michael B. Jordan, Jamie Bell, Toby Kebbell

fantastici-quattro-banner

Più che scrivere un post su I Fantastici 4 (su cui, oggettivamente, non c’è molto da dire) mi faceva piacere dire qualcosa sui tanti (troppi) commenti negativi che ho letto sul film in questi ultimi giorni. Concordo che quella di Trank sia una pellicola deboluccia scritta, girata e interpretata male, ma la valanga di critiche e di insulti che ne hanno caratterizzato l’uscita nelle sale mi è sembrata un tantino esagerata: per intenderci, ci sono film molto ma molto peggiori che non sono andati incontro alla stessa campagna denigratoria.

In particolare mi sento di dire che I Fantastici 4 (che, confermo ancora, resta un film mediocre) offra comunque qualche spunto interessante: due, in particolare, che ho notato e che ho apprezzato. Il primo è il forte senso anti-militarista della pellicola: in pochi altri film di supereroi (genere che è comunque intrinsecamente un pò fascista) ho visto una critica così netta alla militarizzazione e a un certo modo di concepire i rapporti di forza: il modo in cui questi giovani scienziati, queste “menti brillanti” vengono trasformati in vere e proprie macchine da guerra viventi è disumano, e questo sentimento viene trasmesso allo spettatore molto bene. Ho apprezzato anche l’alto tasso di violenza e di morti, e in alcune sequenze anche di splatter (il massacro di Destino nella base militare), cosa abbastanza rara per un film Marvel (alzi la mano chi ha visto anche solo una goccia di sangue nei film degli Avengers).

Certo, si tratta di poche note positive all’interno di una pellicola piena di debolezze (lo scontro finale col villain di turno liquidato troppo in fretta; effetti speciali non sempre all’altezza; dialoghi che sfiorano il ridicolo se non fossero interpretati da attori ancora più imbarazzanti dei dialoghi stessi) che fanno de I Fantastici 4 sicuramente un film mediocre. Ma non mi si dica che è il film peggiore della stagione o, addirittura, degli ultimi anni: ho visto molto, molto di peggio.

Annunci